ICL: DIFETTI VISIVI ELEVATI E NON SOLO

Il Dott. Andrea Russo è chirurgo di riferimento Staar per l’impianto delle ICL

Le ICL sono una nuova soluzione di elevatissima tecnologia per la correzione dei difetti visivi elevati. Realizzate in uno speciale materiale, il collamero, consentono una qualità visiva eccellente ed è proprio per questo motivo che vengono sempre più impiegate anche per la correzione di miopie inferiori.

La chirurgia laser mediante laser ad eccimeri può correggere mediamente fino a 7-8 diottrie di miopia o fino a 4-5 diottrie di ipermetropia. In caso di miopia o ipermetropia più elevata, oppure qualora la resistenza o le curvature corneali non lo consentano, si preferisce inserire all’interno dell’occhio l’ICL, posizionata dietro l’iride, che risulta quindi completamente invisibile. Questo tipo di intervento consente un rapidissimo recupero visivo, normalmente in una giornata.

ICL

Le ICL sono la soluzione ideale per quei pazienti in cui la correzione laser risulti controindicata e forniscono una qualità visiva anche superiore a quella normalmente ottenuta con gli occhiali o con le lenti a contatto. Inoltre, le ICL hanno il vantaggio di potere essere reversibili e rimosse e anche sostituite in caso di progressione della miopia, come purtroppo talvolta può avvenire nelle miopie patologiche al di sopra delle 10 diottrie.

Consentono la correzione fino a 18 diottrie di miopia, eventualmente associata anche ad astigmatismo. Per difetti superiori, il lieve difetto residuo può essere facilmente corretto con il laser.

Vengono inserite in sala operatoria mediante un’incisione talmente piccola da non richiedere nemmeno il posizionamento di suture. L’anestesia è topica (gocce di collirio anestetico) e l’intervento ha una durata di pochi minuti. Il paziente viene quindi dimesso senza bende ed il completo recupero visivo avviene molto rapidamente in 1-2 giorni.

SEI INTERESSATO AD AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?