Dopo la presentazione del brevetto del dott. Andrea Russo all’American Academy of Ophthalmology di Chicago nel 2014 sono arrivati i primi finanziamenti da parte di Invitalia Ventures SRG, Innogest, Fondazione Giuseppe e Annamaria Cottimo, oltre a 200mila euro dalla stessa M31 – iniziale partner del dott. Andrea Russo.

Leggi l’articolo sul Corriere della Sera